Racconti editi

L’ANGELO COL CUSCINO (una storia vera sul dramma dell’anoressia)

A seguire il racconto sull’anoressia che ho pubblicato su www.quicampiflegrei.it I fatti che sto per narrare riguardano il dramma dell’anoressia che ha colpito la figlia di una coppia di amici. Prima di riferirli, ho chiesto la loro autorizzazione: lei disse subito di sì; con lui ci sentimmo in seguito: <<Vincenzo, non c’è bisogno che mi […]

Continue Reading

LO SCUGNIZZO

Questo racconto è stato scritto per le celebrazioni che QuiCampiFlegrei.it sta dedicando alle Quattro Giornate di Napoli. Esso è un omaggio ai tanti scugnizzi che in quelle drammatiche giornate sacrificarono impavidamente la vita per liberare la città dal giogo nazifascista. I fatti e i personaggi narrati sono esclusivamente frutto della fantasia dell’autore: ogni riferimento a persone […]

Continue Reading

LA SIGNORA COL CAPPELLO

Da quando il lockdown imposto dal governo per arginare l’epidemia di covid era terminato e si poteva nuovamente uscire di casa, per smaltire i chili di troppo presi durante la reclusione casalinga, aveva coltivato l’abitudine di recarsi a piedi al lago d’Averno, fare un paio di giri dell’intero perimetro dello specchio d’acqua e poi ritornare […]

Continue Reading

NELLA VITA C’È SEMPRE UN PERCHÉ

Di seguito il racconto pubblicato su QuiCampiflegrei.it                      Camminava da oltre un’ora sul sentiero che costeggiava il fiume, diretto nel punto in cui le acque si incrociavano con quelle dell’altro canale che scendeva dal versante opposto della montagna. Prima di avviarsi aveva consultato il servizio meteo per accertarsi di non essere colto di sorpresa dal […]

Continue Reading

IL PESCATORE DI SOGNI

Nell’attesa che l’emergenza sanitaria passi e potremo finalmente tornare – si spera – alla vita di sempre, con un gruppo di amici ci ritroviamo periodicamente in chat per discutere di argomenti vari: oggi la discussione verteva sul SOGNO. Di seguito un mio racconto inedito in cui affronto il tema. Da quando era andato in pensione, […]

Continue Reading

UN UOMO FELICE (a mio padre)

All’inizio incontrò la felicità cavalcando l’infinita onda della vita in un oceano di gelatina nutriente. Attraverso la spirale ombelicale, godeva della frenesia dei sensi di cui era preda sua madre ogniqualvolta il marito la stringeva a se e l’amava dolcemente, accarezzandole i seni gonfi di vita e baciandola con passione, niente affatto inibito dal pancione […]

Continue Reading

PASSIONE RIFLESSA

Ormai è l’ora, ancora pochi attimi e finalmente la rivedrò… Lei non sa di me e proprio per questo, quando si spoglia, s’accarezza sensualmente laddove mani d’uomo dovrebbero indugiare…. Eccola, entra… Quant’è bella… Indossa la camicetta bianca e la gonna nera con lo spacco laterale: oggi ha sicuramente incontrato il suo amore!… Se la conosco […]

Continue Reading

L’UOMO CHE REALIZZAVA I SOGNI

L’uomo che realizzava i sogni viveva in una baita nel bosco.Tutte le mattine, prima che l’aurora tingesse di rosa il cielo, usciva di casa, zaino in spalla, per recarsi al fiume. Ivi giunto, adagiava lo zaino sulla sponda, sedendosi sull’erba umida di brina; si levava scarpe e calzini, arrotolandosi i pantaloni alle ginocchia. Quindi traeva dallo […]

Continue Reading