PER I 40 ANNI DI LUX IN FABULA, VI ASPETTO SABATO 19 GIUGNO A POZZUOLI/RIONE TERRA PER LA PRESENTEZIONE DI “UN UOMO BUONO MIO PADRE MALATO DI ALZHEIMER)”

0 0
Read Time:2 Minute, 52 Second

COMUNICATO STAMPA:

“È Festa sulle Rampe”

Manifestazione per i 40 anni di attività del progetto culturale “LUXinFABULA”

Si terranno da Venerdì 18 a Domenica 20 Giugno 2021, sulle rampe Cappuccini e Palazzo Migliaresi (Rione Terra) Pozzuoli (NA), gli eventi dedicati ai 40 anni di attività della storica Associazione“LUXinFABULA”,presieduta da Claudio Correale. La manifestazione patrocinata dal Comune di Pozzuoli nella persona del Sindaco dott. Vincenzo Figliolia, con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura nella persona della dott.ssa Stefania De Fraia, dell’Assessorato allo Sviluppo Economico e alle Attività Produttive nella persona della dott.ssa Maria Esposito con il supporto di diverse attività associative e produttive locali (Art Garage, GAK–Gruppo Archeologico Kyme, “Luna Nova”, “Scale di Pozzuoli”,Jazz & Conversation, New Media Ass. Editoriale, Phlegraean Tales, “PercorsiFlegrei”, PuteColi, ACM Cantori Popolari, EP Spa). L’organizzazione a cura di Anna Abbate e Veronica Grossi, prevedrà esposizioni di artigianato e arte, appuntamenti musicali, di animazione e di spettacolo sulle Rampe “Cappuccini” i giorni 18, 19 e 20 Giugno 2021 e presentazioni di libri a Palazzo Migliaresi (Rione Terra) sempre nei giorni 18, 19 e 20 Giugno 2021 alle ore 18:00 precise. Nello specifico, il giorno Venerdì 18 Giugno 2021 alle ore 18:00, saranno presentati i libri: “Pozzuoli: la città che trema (Il Bradisismo) di Mario Sirpettino (Ristampa) letture a cura dell’Associazione Phlegraean Tales, interventi del dott. Antimo Civero, della professoressa Maria Teresa Moccia Di Fraia e del professor Maurizio Erto; “Dialetto Puteolano” (Saggio storico grammaticale) e “Vocabolario Puteolano-Italiano” di Salvatore Brunetti (New Media Press Edizioni Flegree e Lux in Fabula) con intervento della professoressa Maria Teresa Moccia Di Fraia, e “Dizionario del Nuovo Cinema Napoletano”di Giuseppe Borrone (edizione CentoAutori), sarà presente l’autore. Sabato 19 Giugno 2021, sempre alle ore 18:00,sarà la volta, invece, delle presentazioni di “Mille scarpe da lucidare”di Deborah Rossi (Bertoni) e “Un uomo buono” (mio padre malato di Alzheimer) di Vincenzo Giarritiello (Edizioni Helicon), insieme all’autore la giornalista Anna Russolillo e, infine, “I Famelici” di Davide D’Urso (Edizioni Bompiani), con l’introduzione del professor Nicola Magliulo e le letture a cura dell’attore Vincenzo Correale.
Le due serate saranno intervallate da performance di danza a cura di Art Garage e intermezzi musicali con i Cantori Popolari. Le video proiezioni saranno a cura dell’associazione Lux in Fabula.
Domenica 20 Giugno 2021 a Villa Avellino Residence, ore20:00,conclusione della manifestazione, sarà ricordato l’artista puteolano Vincenzo Aulitto di recente scomparso. Verrà ricordato con proiezioni, danza, musica.
LUX IN FABULA – Nacque a Pozzuoli al Parco Bognar nel 1981 con un gruppo di amici, pittori e fotografi…Nel 1988 il laboratorio si trasferì nella sede divenuta storica: Rampa Cappuccini 5.
Nel 1993 la creazione dell’Associazione culturale con ben 18 soci fondatori. Da allora … tanta strada fatta …
A metà giugno 2021 il progetto di realizzare una festa di alcuni giorni sulla Rampa Cappuccini, sicuramente la strada più bella, panoramica e romantica di Pozzuoli dove ancora oggi si trova Lux in Fabula.
Il 18, 19, 20 giugno 2021 un insieme di iniziative di natura culturale, sociale, turistica e artigianale in collaborazione con associazioni e privati che hanno aderito all’appello. Una festa che anima un inizio estate, celebrando i 40 anni di attività dell’associazione “LUX in FABULA”.

Ass. Lux in Fabulawww.luxinfabula.it

info@luxinfabula.it

Per Info:328.667.09.77

Prenotazioni (serate a Palazzo Migliaresi e Villa Avellino Hotel)solo

Messaggio Whatsup:3791066144

About Post Author

vincenzo giarritiello

Nato a Napoli nel 1964, Vincenzo Giarritiello fin da ragazzo coltiva la passione per la scrittura. Nel 1997 pubblica L’ULTIMA NOTTE E ALTRI RACCONTI con Tommaso Marotta Editore; nel 2000 LA SCELTA con le Edizioni Tracce di Pescara. Nel 1999 la rivista letteraria L’IMMAGINAZIONE pubblica il suo racconto BARTLEBY LO SCRIVANO… EPILOGO, rivisitazione del famoso racconto di H. Melville. Dal 2002 al 2009 ha coordinato laboratori di scrittura creativa per ragazzi tra cui uno presso la sezione femminile dell’IPM di Nisida, esperienza che racconta nel libro LE MIE RAGAZZE – RAGAZZE ROM SCRIVONO edito nel 2019. Tra il 2017 e il 2020 ha ristampato L’ULTIMA NOTTE e pubblicato SIGNATURE RERUM (il sussurro della sibilla), RAGGIOLO, UNO SCORCIO DI PRADISO IN TERRA e la raccolta di racconto L’UOMO CHE REALIZZAVA I SOGNI. Nel 2020 ha pubblicato con le edizioni Helicon il romanzo IL RAGAZZO CHE DANZÒCON IL MARE. Nel 2021, sempre con le Edizioni Helicon, ha pubblicato il romanzo UN UOMO BUONO (mio padre malato di Alzheimer). Ha collaborato e collabora con diverse associazioni culturali (Magaris; Lux in fabula), con riviste cartacee e digitali tra cui IL BOLLETTINO FLEGREO, NAPOLI PIÙ, MEMO, GIORNALE WOLF, COMUNICARE SENZA FRONTIERE, QUICAMPIFLEGREI.IT. Nel 2005 ha aperto il blog LA VOCE DI KAYFA e nel 2017 LA VOCE DI KAYFA 2.0. Dal 2019 ha attivato il sito www.vincenzogiarritiello.it. Per la sua attività di scrittore e poeta in vernacolo ha ricevuto riconoscimenti letterari.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.